BASTA AI VENDITORI ABUSIVI NON DISERTATE IL VOTO ARGOMENTI
 
 

Le verità taciute

  

Osservazioni

Nel seguito sono descritte 21 osservazioni fatte nelle trincee del lavoro.

Spesso queste osservazioni esprimono delle conferme a libri scritti da autorevoli personaggi che ovviamente, prima di scrivere i loro libri, avevano fatto varie esperienze nell’ambiente del lavoro.

Queste osservazioni sono elencate al punto 7 dell’indice. Al punto 8 è fatta una descrizione riassuntiva di tutte queste osservazioni. Le osservazioni sono quelle indicate da 8.1 a 8.21.

Nel leggere queste osservazioni troverete in alcune di esse l’indicazione,

continua...

Questo significa che manca una parte del testo originale che potete trovare nel libro sia in versione cartacea che in formato e-book.

Oggi settembre 2012, escono nella loro prima edizione. In tutte le edizioni successive le eventuali variazioni saranno la conseguenza dei contributi che gli iscritti o i collaboratori porteranno ai vari argomenti.

 

 

Libri citati nelle osservazioni

I libri citati sono richiamati nelle varie osservazioni con un numero tra parentesi quadre.

Sono loro, che mi hanno accompagnato nelle ore di riposo, dopo 5 o 6 giorni passati normalmente ogni settimana nelle trincee del lavoro, che permettono veramente di capire perché noi LAVORATORIVERI siamo dei “SUDDITI” [14] in un Paese dove i politicanti e i mestieranti della politica sono “la CASTA” [12].

Al capitolo 9 c’è l’elenco dei libri citati, compilato secondo l’ordine di uscita nelle librerie e non secondo un livello di importanza. E’ escluso da questo criterio in N. 1 che secondo me dovrebbe stare in tutte le case, sia dei cattolici che dei laici.

Il capitolo 10 è un breve commento a tutti i libri.

 

 

Indice del libro

I paragrafi seguenti sono gli stessi del libro "Un paese senza verità è un paese senza futuro"

 

Pensieri
1. Presentazione del lavoro
2. Definizione di Lavoratoriveri
3. A chi dedico queste osservazioni
4. Da Galileo a Don Luigi Sturzo
5. Le parole "ambigue"
6. Rivoluzione dei comportamenti o guerra civile?
7. Elenco delle osservazioni
8. Riassunto delle osservazioni
8.1 Una Repubblica che vive sull’inganno
8.2 L'Italia non è una democrazia perché gli italiani non sono democratici
8.3 L'Italia è ingovernabile (il motivo e gli ostacoli)
8.4 Come misurare la "civiltà" di un popolo?
8.5 Evasione fiscale (ladri riveriti e ladri perseguiti)
8.6 Federalismo o secessione
8.7 L'Italia, il Paese dei diritti
8.8 Galileo, il più grande tra gli italiani, il più grande tra gli scienziati
8.9 Il metodo scientifico, "l’unico scudo contro l’inganno e la tirannia delle parole"
8.10 Gli "esperimenti ideali" nella fisica e la loro applicazione ai comportamenti sociali
8.11 I successi delle organizzazioni che hanno adottato “il metodo scientifico”
8.12 Qualunque organizzazione, per funzionare bene, ha bisogno di un leader
8.13 Perché il sindacato italiano ha tradito i "LAVORATORIVERI"
8.14 Il virus del comunismo e le sue conseguenze disastrose
8.15 I due motivi per cui, in Italia, le sinistre non trovano un leader
8.16 Chi sono i nuovi grandi capitalisti
8.17 Perché in Europa ci detestano - Una breve storia d’Italia degli ultimi 150 anni raccontata dagli stranieri
8.18 America, "la più grande democrazia del mondo", ma con qualche speculatore di troppo
8.19 Il Santorismo: un linciaggio mediatico per far divertire i faziosi
8.20 Dio e la scienza (secondo il mio modesto parere)
8.21 Siamo come i Babilonesi o ancora più creduloni?
9. Elenco dei libri citati nelle osservazioni
10. Commenti brevi sui libri

 

 

Il libro "Un paese senza verità è un paese senza futuro" è ordinabile nelle librerie online, nelle librerie tradizionali e su www.ibs.it. L'ebook è disponibile negli store online e su www.ibs.it.