BASTA AI VENDITORI ABUSIVI NON DISERTATE IL VOTO ARGOMENTI
 
 

L'Italia fra 30 anni

Iscriviti!

è gratis, nessun impegno!

Fai una donazione!

è generosità, nessun impegno!

Aiutaci a crescere!

è entusiasmante, ne andrai fiero!

 

Gli obiettivi

Le risorse disponibili

Il percorso

Le cose da fare ogni anno

 

Se, come speriamo, il metodo scientifico troverà una larga diffusione nel Paese presso coloro che ricoprono posizioni di responsabilità in qualunque ambito, e un po’ di onestà prenderà il posto di tanta furbizia presso gli italiani, si potrà, anno dopo anno, raggiungere e consolidare traguardi che cambieranno il volto del Paese.

 

L’Italia fra 30 anni non è un esercizio di fantasia, non è il sogno di un gruppo di amici un po’ alticci o un po’ sognatori.

 

Le lotte di religione sono causa di sofferenze e ingiustizie per le popolazioni che devono subirle. Allo stesso modo la lotta politica tesa a delegittimare l’avversario e denigrare tutto quello che fa, viene pagata dall’intero Paese nel quale il duello si compie.

 

Siamo sicuri che il nostro progetto è condivisibile dall’80% degli italiani perché è nato da persone ragionevoli che amano il loro lavoro e rispettano quello degli altri.

 

E’ stato scritto senza lacci e lacciuoli impregnati di ipocrisia e senza essere sfigurato dalle conflittualità delle ideologie.

 

Tra gli altri obiettivi c’è quello di far diventare l’Italia, entro 30 anni, il giardino ed il museo del mondo.

 

Non vogliamo però dare il nostro lavoro in pasto ai denigratori di professione. Pertanto, quando le donazioni dei nostri sostenitori ce lo permetteranno, compreremo delle pagine sui giornali, con tirature nazionali, per descrivere quale può essere il percorso futuro secondo i lavoratoriveri.